Home Lifestyle Le ultime tendenze per il tuo giardino

Le ultime tendenze per il tuo giardino


Redazione PL

La sostenibilità e l'armonia sono l'obiettivo principale del giardinaggio e del design da giardino oggi

Sei uno dei fortunati che può passare la maggior parte dell’estate nel proprio giardino? Allora non esitare a renderlo il più piacevole e accogliente possibile. A questo scopo, lasciati ispirare dalle ultime tendenze del mondo del design per il giardino.

Fonte: Emiel Molenaar su Unsplash

I POSTI A SEDERE COMODI SONO ESSENZIALI

Che cosa sarebbe una zona relax senza un posto a sedere adeguato?
Le tendenze qui parlano abbastanza chiaramente: soprattutto i posti a sedere devono essere comodi.
In breve, si tratta di fare in modo che non si noti una grande differenza tra il salotto e i posti a sedere all’aperto in questo senso.
I set da giardino, lettini prendisole, i divani da esterno o i dondoli, ad esempio, vi daranno un vero comfort.
Il focus è sul design minimalista e sui materiali sostenibili, specialmente quelli riciclati.
I mobili fatti con plastica riciclata o con legno e metallo usati in precedenza non fanno eccezione.

LE PIANTE LOCALI PER IL PROPRIO SPAZIO VERDE

Una vera e propria oasi di relax deve essere immersa nel verde.
È qui che stiamo vedendo un vero ritorno alle nostre radici, poiché le piante e gli alberi locali stanno diventando una delle tendenze numero uno.
Dato che li restituisci al loro habitat naturale, non devi nemmeno preoccuparti di come possono attecchire.
Infatti sono abituati alle condizioni climatiche locali e si adattano facilmente sia alle calde giornate estive che ai cali di temperatura invernali.
Lentamente, i prati inglesi accuratamente tosati stanno venendo alla ribalta, ma anche i giardini dall’aspetto più selvaggio, dove le piante possono vivere in una certa misura una vita propria.
Un tale giardino è in perfetta armonia con la campagna circostante e la fauna che vi dimora.

LA SOSTENIBILITÀ VINCE SOTTO OGNI ASPETTO

La sostenibilità e l’armonia sono l’obiettivo principale del giardinaggio e del design da giardino oggi.
Così, l’uso di fertilizzanti sostenibili e materiali naturali, l’uso efficiente dell’acqua piovana e, ultimo ma non meno importante, l’upcycling degli oggetti sono tutte soluzioni sostenibili dal punto di vista ambientale.
Riguardo l’upcycling, questo consiste nel riutilizzare cose che altrimenti sarebbero finite nella spazzatura molto tempo fa, ad esempio convertendo vecchi secchi di latta in vasi da fiori.

ANCHE UNA PISCINA PUÒ ESSERE NATURALE

Le piscine pulite chimicamente stanno lentamente diventando una cosa del passato e sono ora sostituite dai sempre più popolari stagni biotopi.
In questa definizione rientrano piscine naturali in cui l’acqua viene purificata biologicamente, quindi non sono necessari prodotti chimici.
Questo sarà certamente apprezzato non solo dagli amanti dei prodotti naturali, ma anche da tutti gli allergici per i quali solo la vista a una piscina convenzionale è un incubo.
Altri giochi d’acqua naturali sono altrettanto popolari.
Nei giardini compaiono infatti sempre più spesso piccoli stagni naturali, ruscelli o sottili fontane, che non servono solo come decorazione, ma come habitat gradito da uccelli o altri animali.

Potrebbero interessarti