Home Cronaca di Palermo Lenzuoli della Memoria al teatro Massimo per ricordare la strage di Capaci

Lenzuoli della Memoria al teatro Massimo per ricordare la strage di Capaci


Redazione PL

Orlando: "Il sacrificio di Falcone e Borsellino e di tutte le vittime di mafia ha permesso di liberare Palermo da Cosa Nostra"

Lenzuoli della Memoria

Oggi, 20 maggio, Leoluca Orlando, sindaco e presidente della Fondazione Teatro Massimo, ha preso parte alla cerimonia “Lenzuoli della Memoria” in piazza Verdi. Ad organizzare la manifestazione la Fondazione Falcone, con la collaborazione dell’Arma dei Carabinieri. L’occasione è quella del 29° anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio.

“La città di Palermo come ogni anno si unisce all’Arma dei Carabinieri e alla Fondazione Falcone – ha dichiarato Orlando – nel ricordo delle tante vittime di mafia e in particolare di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, punti di riferimento della nostra terra e dell’intero Paese”.

Lenzuoli della Memoria

Questa mattina, al Teatro Massimo, la fanfara dell’Arma dei Carabinieri ha eseguito l’inno nazionale. Esposto un lenzuolo bianco proposto dalla Fondazione Falcone e realizzato a Brancaccio, nei laboratori di scena del teatro. La cerimonia “Lenzuoli della Memoria” si è svolta, in contemporanea, anche a Roma e in altre venti città d’Italia. Il medesimo lenzuolo si trova ora anche sul Colosseo.

“Con i tanti giovani delle scuole italiane – ha concluso il sindaco – ricordiamo l’importanza del ritorno alla vita, celebrando la memoria di chi l’ha persa per la affermazione della legalità e ricordando che il sacrificio dei giudici Falcone e Borsellino e di tutte le vittime di mafia ha permesso di liberare la città di Palermo dal governo di Cosa Nostra”.

Lenzuoli della Memoria

Potrebbero interessarti