Home Dal resto della Sicilia Lettera anonima all’avvocato della mamma di Denise: “È credibile”

Lettera anonima all’avvocato della mamma di Denise: “È credibile”


Redazione

L'anonimo racconta particolari sulla scomparsa di Denise Pipitone

La trasmissione “Chi l’ha visto” torna ad occuparsi del caso Denise Pipitone. Durante la puntata odierna sono emersi nuovi particolari. Due esperti della lingua dei segni hanno esaminato nuovamente l’interrogatorio fatto al presunto testimone oculare, sordomuto, Battista Della Chiave, ribaltando nettamente diverse parti di quel dialogo messo agli atti.

In collegamento da Mazara del Vallo c’era il legale di Piera Maggio, mamma di Denise Pipitone. Nel suo ultimo intervento, l’avvocato ha raccontato di una lettera anonima ricevuta oggi pomeriggio nel suo studio. Essa racconta di particolari, alcuni nuovi, riguardanti la scomparsa della piccola mazarese. “È un testimone credibile – ha detto Frazzitta – ma abbiamo bisogno di un ulteriore passo. Ringraziamo questa persona anonima, anche se sono passati 17 anni, e garantiamo la massima riservatezza, ma è importante che si faccia sentire”.

Potrebbero interessarti