Home Dall'Italia Listeria, è allarme: non solo i wurstel, ritirati dal mercato i tramezzini al salmone

Listeria, è allarme: non solo i wurstel, ritirati dal mercato i tramezzini al salmone


Redazione PL

L'azienda avvisa: "Non consumare il prodotto, riportarlo al punto vendita per un rimborso o la sostituzione entro il prossimo 10 ottobre”.

Listeria

Alcuni tramezzini al salmone dell’azienda “Allegri Sapori” sono  stati ritirati dal mercato per Listeria. Sul sito del ministero della Salute, si legge che l’azienda ha disposto il richiamo dal mercato dei lotti del prodotto n. 22952 1 e n.22952 2,  segnalando la “presenza di Listeria monocytogenes”.E ha raccomandato ai consumatori “di non consumare il prodotto, riportarlo al punto vendita per un rimborso o la sostituzione entro il prossimo 10 ottobre”.

Listeria nei wurstel

Casi di listeria alimentare si erano registrati in alcuni lotti di wurstel. Come reso noto giorni fa da Repubblica, un 80enne ad Alessandria è morto lo scorso 29 settembre. L’uomo avrebbe mangiato alcuni wurstel di pollo crudi e sarebbe in seguito deceduto dopo essersi ammalato di meningite da listeria monocytogenes.

Dalle prime indagini, pare che i wurstel acquistati dall’uomo fossero stati prodotti da una grande azienda alimentare. I rilievi eseguiti presso uno stabilimento di produzione della compagnia hanno effettivamente riscontrato la presenza del batterio.

Tra dicembre 2021 e giugno 2022 altre tre persone sono morte nello stesso modo. I casi si sono registrati in Lombardia, Piemonte ed Emilia-Romagna.

FONTE FOTO: Facebook 

Potrebbero interessarti