Home Catania Live Lite fra vicini per i confini di un terreno: 60enne aggredisce ragazzo con un forcone

Lite fra vicini per i confini di un terreno: 60enne aggredisce ragazzo con un forcone


Redazione PL

Il fatto è accaduto a Santa Flavia la mattina del 25 aprile. L'uomo è stato denunciato per lesione e resistenza a pubblico ufficiale

consigliere

Lite terminata in violenza nella mattinata del 25 aprile a Santa Flavia. Al centro della discussione tra due uomini, alcune questioni relative ai confini tra le rispettive proprietà. Pare, tra l’altro, che i due avessero già avuto degli attriti in passato sempre per lo stesso motivo. Stavolta, però, l’animato confronto sarebbe culminato addirittura in un colpo di forcone.

Protagonisti della vicenda sono un uomo di 60 anni e un ragazzo di 25. La lite tra i due è scoppiata in via Perlasca, nel centro storico di Santa Flavia. La tensione è cresciuta al punto tale che qualcuno ha allertato la Polizia. Sul posto si sono così presentate alcune pattuglie provenienti da Bagheria.

Pare che il 60enne, in uno scatto d’ira, abbia provato a colpire il giovane con un forcone, anche dopo l’intervento degli agenti. Dopo un breve tentativo di resistenza, i poliziotti sono riusciti a bloccarlo. Condotto negli uffici di Polizia è stato denunciato per lesione e resistenza a pubblico ufficiale. Sequestrato, inoltre, il forcone impiegato nella rissa. Quanto al 25enne, questi ha ricevuto le dovute cure in pronto soccorso ed è stato poi dimesso con una prognosi di pochi giorni.

CONTINUA A LEGGERE

 

Potrebbero interessarti