Home Food & Drink Lo chef del risotto 2021, i nomi dei finalisti: tre i siciliani

Lo chef del risotto 2021, i nomi dei finalisti: tre i siciliani


Federica Terrana

Chi sarà il vincitore dell’edizione 2021 de Lo chef del risotto? Il contest nazionale per chef professionisti organizzato da Risate&Risotti; ideato e organizzato da Luca Puzzuoli. In finale gli chef: Salvatore Galati; Maurizio Urso; Isabella Manno; Deborah Corsi; Marco Stagi; Luigi Alioto.

Lo chef del risotto, il vincitore 2020

Lo scorso anno si era aggiudicato lo scettro lo chef Maurizio Urso; vice presidente di Euro – Toques Italia e presidente dell’Accademia Nazionale Italcuochi, lo chef siracusano. Ha vinto con il suo “Risotto con vongole; tartufi di mare; cozze e limone femminello su emulsione di zucchine e nepeta con crema di ostriche; fiori di lavanda e Murgo brut”.

Chef Salvatore Galati, realizza un risotto con zucca e acciuga.  Lui è la nuova scoperta nel panorama enogastronomico, tanto da aggiudicarsi la vittoria come migliore chef siciliano a soli 21 anni. Scoperto tre anni prima dallo chef Antonino Cannavacciuolo, dal 2018 lavora all’interno di Villa Crespi, Orta San Giulio.

Chef Maurizio Urso, realizza un risotto asparagi, zucca leggermente affumicata, fonduta di piacentinu ennese e granì di salsiccia di Palazzolo. Impegnato nello studio costante della perfezione, la sua è una cucina ricercata che utilizza materie prime di alta qualità prodotte da piccole aziende artigianali. Lavora presso il suo ristorante, Datterino di Noto.

Chef Isabella Manno, realizza un risotto allo zafferano con tartare di gamberi marinati al lime e pesto di rucola. Lavora presso il ristorante La Piazzetta dell’hotel Santori’s a Lavis (Trento).

Chef Marco Stagi, realizza un risotto al Pomo D’Oro. Lavora presso il Bolle Restaurant, Lallio; Ristorante Emergente 2020.  Nonostante la sua giovane età, possiede un curriculum notevole in cui spiccano le esperienze da Enrico Crippa; Giancarlo Perbellini; dal belga tri-stellato Hof Van Cleve.

Chef Deborah Corsi, realizza un risotto ostriche, lime con latte di mandorle. Lavora presso il ristorante La Perla del Mare sulla spiaggia di San Vincenzo. Membro dell’associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe, è un vero punto di riferimento per la cucina creativa della costa toscana.

Chef Luigi Alioto, realizza un risotto Chicchi di riso Carnaroli di Cabras ai broccoletti, aragosta di Isola Rossa e bottarga di Muggine. Lavora presso il ristorante Grecale; Resort Valle dell’Erica a Santa Teresa di Gallura. Alioto è Ambasciatore della pasta La Molisana in Sicilia ed è stato insignito del premio “Stelle della ristorazione” e del premio “Auguste Escoffier”.

Adesso si dovranno scontrare di fronte a una giuria di chef e giornalisti professionisti. Il vincitore riceverà una scultura della giovane artista Izabella Francioni.

Potrebbero interessarti