Home Lifestyle LoveMi, addetto alla sicurezza diventa idolo dei social: le sue espressioni sono ormai virali

LoveMi, addetto alla sicurezza diventa idolo dei social: le sue espressioni sono ormai virali


Redazione PL

addetto

Sono diventate ormai virali le espressioni di un addetto alla sicurezza in servizio durante il concerto LoveMi, in Piazza Duomo, a Milano, lo scorso 28 giugno, L’evento benefico organizzato da Fedex e J-Ax ha visto le esibizioni di diversi giovani cantanti e la presenza di una vasto pubblico ad acclamare i suoi beniamini.

I video e le stories sui social non potevano di certo mancare. Tra questi, quello che ha consegnato alla fama l’addetto alla sicurezza, impegnato nel suo lavoro, che sicuramente non immaginava che sarebbe di lì a poco divenuto l’idolo indiscusso dei social. Eppure le sue espressioni nel corso dell’esibizione del trapper Paky  sono ormai una fonte inesauribile di meme e battute ironiche.

Durante la canzone “Blauer”, infatti, Paky insieme al coro dei suoi fan recita una frase contenente una parolaccia. La smorfia dell’addetto alla sicurezza viene ripresa da uno smartphone, così come l’applauso ironico che l’uomo rivolge al cantante al termine dell’esibizione. Altre espressioni ironiche e le mosse di un balletto insieme ad un collega completano il quadro.

Il video finito sui social ha fatto presto a diventare virale. E riscuotere anche tanti commenti. “Lo amo, come biasimarlo”, scrive qualcuno. Poverino lo capisco, guardate cosa è costretto ad ascoltare”, aggiunge qualcun altro. Non mancano poi i meme: “Quando vai a fare la sicurezza ad un concerto e in meno di un giorno diventi più famoso del cantante”.

Su TikTok il video pubblicato da una ragazza è divenuto subito virale, ma è stato poi bannato per le parolacce contenute. Un secondo filmato conta al momento circa 5 milioni di visualizzazioni.

CONTINUA A LEGGERE

Elisa Esposito, l’influencer della “parlata in corsivo” che impazza su TikTok

 

Potrebbero interessarti