Home Cronaca di Palermo Lutto a Palermo: è morto Giovanni Mendola, noto docente di storia dell’arte

Lutto a Palermo: è morto Giovanni Mendola, noto docente di storia dell’arte


Redazione PL

Una figura importante nel mondo dell'arte siciliana, soprattutto palermitana

Mendola

Morto a Palermo Giovanni Mendola, noto docente di Storia dell’Arte. Si occupava di ricerca archivistica, amava molto occuparsi degli aspetti artistici della Sicilia. Una grave perdita per il mondo della ricerca e degli studi artistici in Sicilia e soprattutto a Palermo in età moderna. “Averlo avuto come professore per tutti gli anni di liceo è stato un immenso regalo, perché era molto di più di un professore, come questo post mette bene in luce, ma soprattutto era grandiosamente umano e ci ha insegnato l’arte a suon di risate”, “colui che mi ha insegnato di più sulla vita, con semplicità, di tutti coloro che pretendevano di farlo con grandi nozioni… un grande uomo e una persona per bene…“: sono solo alcuni dei messaggi di ricordo da parte degli studenti di Mendola.

La Galleria Regionale della Sicilia lo ha voluto ricordare con un post sulla propria pagina Facebook: “Figura di attento studioso ed infaticabile ricercatore, che ha sempre dato il proprio importante contributo alla ricerca storica artistica sostenuta da fonti documentarie. Il polittico del Carmine Maggiore, il soggiorno di Van Dyck a Palermo, l’ambiente artistico palermitano tra Cinque e Seicento sono solo alcune delle sue indagini, cui si sarebbero certamente aggiunte numerose altre. Di Giovanni Mendola ricordiamo non solo il metodo di rigorosa ricerca e la curiosità indagatrice, ma anche la grande disponibilità verso i colleghi e l’apertura e il sostegno nei confronti dei giovani studiosi“.

I funerali si terranno questa mattina, mercoledì 22 giugno, nella chiesa di Sant’Espedito in via Nicolò Garzilli alle ore 11.

Potrebbero interessarti