Home Dal resto della Sicilia Lutto nel mondo del basket, morto giocatore della Fortitudo Messina

Lutto nel mondo del basket, morto giocatore della Fortitudo Messina


Redazione

Il giovane ha accusato un malore in campo. Colto da un arresto cardiaco durante il trasporto in ospedale, si è spento poco dopo il ricovero.

lutto

Lutto nel mondo del basket per l’improvvisa morte di Haitem Jabeur Fathallah, cestista di 32 anni della Fortitudo Messina. L’atleta è stato colto da un malore durante l’incontro con la Dierre di Reggio nella giornata di ieri, 17 ottobre. La partita, al Palalumaka di Reggio Calabria, era valida per il campionato di Serie C Gold.

Il giovane atleta ha accusato un malore al terzo minuto del terzo quarto. Fermatosi improvvisamente e soccorso dai medici, era cosciente e si è seduto sulla panchina per ricevere i primi soccorsi. Trasportato successivamente agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria, sarebbe stato colto da un arresto cardiaco in ambulanza e morto poco dopo l’arrivo in struttura.

Basket a lutto

L’incontro è proseguito normalmente; la squadra ha saputo del decesso del giovane solo al termine della partita. Una vittoria che ha certamente assunto un sapore amaro. Le prime ricostruzioni individuano la causa del decesso di Fathallah in una crisi ipoglicemica che lo avrebbe portato ad uno “choc diabetico”.

Agrigentino di nascita, Fathallah era giunto a Messina nella stagione 2016/2017. Prima aveva giocato nella Basket School, poi nella Fortitudo Messina. Con più di 250 presenze nei campionati senior di basket, stava giocando la seconda partita della sua stagione.

“Il presidente FIP Giovanni Petrucci, a titolo personale ed interpretando il sentimento di tutta la pallacanestro italiana, abbraccia incredulo e condivide il cordoglio della famiglia Fathallah per la morte improvvisa di Haitem, giocatore della Fortitudo Messina”. Così recita il comunicato diffuso dalla Federbasket.

“Un uomo eccezionale, una persona unica. La sua umiltà il suo biglietto da visita. Haitem perché, perché….!!!! Riposa in pace, diventerai sempre di più il simbolo di questa società, starai sempre con noi e non ti lasceremo mai. Per sempre lupo e parte del branco”. Così si legge sulla pagina Facebook della Fortitudo Messina.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti