Home Dall'Italia Lutto nel giornalismo sportivo, morto Roberto Renga: in un tweet l’ultimo saluto

Lutto nel giornalismo sportivo, morto Roberto Renga: in un tweet l’ultimo saluto


Redazione PL

lutto

Lutto nel mondo del giornalismo sportivo: è morto Roberto Renga, inviato di punta de Il Messaggero in sette Mondiali di calcio. A ciò si aggiungono anche sette Europei, due Coppe d’Africa, una Coppa America, i Giochi Olimpici in Australia.  

Il giornalista aveva 76 anni e da tempo lottava contro un male. Aveva anche pensato ad un ultimo saluto al mondo, che la famiglia ha divulgato tramite il suo profilo Twitter. “Non posso lamentarmi. Sono stato molto amato e molto odiato. Il mio perdono a tutti meno tre”, si legge. 

“Papà ci ha lasciati nel pomeriggio di oggi. Il suo ultimo tweet è postumo, pensato un anno fa. Data e luogo dei funerali saranno comunicati nella giornata di domani”. Così il figlio Francesco ha annunciato la morte del giornalista.

CONTINUA A LEGGERE

Tragedia a Palermo, 30enne si accascia per un malore e muore: quartiere a lutto | FOTO

 

 

Potrebbero interessarti