Home Cronaca Mafia, blitz imponente sull’asse Sicilia-Germania: sequestri ed arresti

Mafia, blitz imponente sull’asse Sicilia-Germania: sequestri ed arresti


Redazione

Sequestrato oltre un milione di euro: in carcere sono terminate 46 persone.

La lotta alla mafia non conosce riposo. Nella giornata odierna, le forze dell’ordine hanno emesso 46 misure cautelari per altrettante persone dislocate tra la Sicilia e la Germania. Pesanti i capi d’accusa: associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico e allo smercio di stupefacenti, estorsioni, corruzione aggravata dall’aver favorito l’associazione mafiosa ed, infine, detenzioni di armi da fuoco.

I ROS DI ENNA HANNO CONDOTTO LE AZIONI

Non sono ancora emersi tantissimi particolari del maxi blitz europeo che ha coinvolto Italia e Germania.  I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Enna hanno portato a termine le misure cautelari emesse dal gip del tribunale di Caltanissetta su richiesta specifica della procura distrettuale. Oltre agli arresti, sono stati sequestrati beni patrimoniali dal valore di oltre un milione di euro.

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY

Potrebbero interessarti