Home Cronaca Maltempo, a Terrasini crolla parte del costone di Cala Rossa

Maltempo, a Terrasini crolla parte del costone di Cala Rossa


Redazione

A Terrasini, nel Palermitano, è crollata parte del costone di Cala Rossa, dopo le forti piogge della notte scorsa. Area interdetta al transito

A Terrasini il crollo a Cala Rossa

Il maltempo fa danni nel Palermitano. A Terrasini, a causa delle forti piogge di ieri, è crollata parte del costone roccioso di Cala Rossa, sul lungomare della città. Il sindaco Giosuè Maniaci ha predisposto la chiusura dell’area al transito.

Terrasini, crollo a Cala Rossa

“Purtroppo stamattina il nostro comune e il nostro territorio hanno subito un danno irreparabile a causa delle piogge incessanti, delle mareggiate sempre più violente, responsabili dell’erosione costiera. Un tratto del costone demaniale di fronte l’isolotto è crollato”. Lo spiega il sindaco di Terrasini.

terrasini, crollo a cala rossa
Foto di Giosuè Maniaci


“Abbiamo allertato gli organi competenti e da un sopralluogo con l’ufficio tecnico e la Guardia costiera si è deciso di inibire l’accesso all’intera zona. Stiamo lavorando per la richiesta della messa in sicurezza e per trovare un accesso alternativo per la fruizione di questo tratto di costa”.

A Palermo caduti alberi e un ponteggio

Il maltempo ha fatto danni anche a Palermo città. Un ponteggio di un palazzo in ristrutturazione nei pressi di Piazza Indipendenza è stato distrutto dalla tempesta, con il crollo dell’impalcatura usata dai muratori. Alcune componenti sono finite sulle macchine parcheggiate nelle vicinanze. Nessun danno a persone.
Alberi caduti in altre zone della città, come in via delle Alpi, danneggiando cartelli stradali, marciapiedi e automobili in sosta. Ancora, allagamenti in via Ugo La Malfa, in via Lanza di Scalea, a Mondello e in via Belgio.

Potrebbero interessarti