Home Dal resto della Sicilia Maltempo, tromba d’aria a Modica: morto un uomo di 50anni

Maltempo, tromba d’aria a Modica: morto un uomo di 50anni


Redazione

maltempo

Il maltempo continua a flagellare la Sicilia. In particolare, attorno alle 6.30 di stamane, una tromba d’aria ha investito Frigintini, nel Modicano, causando ingenti danni e anche una vittima. Si tratta di un uomo di 50 anni, che in contrada Trebalate – Serrameta sarebbe stato scaraventato a terra dal vortice.

Si registrano danni anche a case, abitazioni e aziende. Colpite in particolare le contrade Bosco, Serrameta, S. Elena, dove la tromba d’aria ha scoperchiato i tetti di alcune aziende e mietuto vittime tra gli animali.

Sempre nel Ragusano, anche Vittoria e Comiso hanno visto spaventose trombe d’aria. A Comiso, in particolare, il vortice ha distrutto un distributore di benzina e arrecato danni a un tir nell’area di servizio. A causa dell’ondata di maltempo, le scuole sono rimaste chiuse in questi comuni. Si registrano inoltre disagi alla viabilità: chiusa al traffico la Sp7 tra Comiso e Chiaramonte invasa da detriti. Allagamenti si segnalano inoltre a Scoglitti, dopo che una forte grandinata nella serata di ieri.

Maltempo, saltano i collegamenti nell’Ennese e nel Nisseno

Anas segnala che a causa della presenza di fango e detriti sono provvisoriamente chiusi sulla strada statale 192 ‘della Valle del Dittaino’ il tratto dal km 19,500 al km 43,300 tra Barrafranca (Enna) e Mazzarino (Caltanissetta) e sulla statale 410 dir ‘di Naro’  il tratto dal km 0,450 al 7,000 nei pressi di Naro (Agrigento). 

Sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione della viabilità e per ripristinare appena possibile la circolazione. 

A causa della presenza di fango e detriti sul piano viabile sulla strada statale 121 ‘Catanese’ il traffico è inoltre provvisoriamente bloccato nel tratto tra il km 159,500 e il km 164,500 nei pressi di Villalba in provincia di Caltanissetta. 

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti