Home Manca e Scotti (Fai Cisl): “Mogavero un vero eroe, la politica dia dignità ai Forestali”

Manca e Scotti (Fai Cisl): “Mogavero un vero eroe, la politica dia dignità ai Forestali”


Redazione PL

“Nunzio ha dimostrato senso del dovere e generosità. La sua storia smonta pregiudizi e luoghi comuni sui forestali”

Ha mostrato il volto di eroe al di fuori della sua attività professionale, cimentandosi tuttavia proprio contro quel nemico che per mestiere combatte ogni giorno. Nunzio Mogavero è l’uomo che ha salvato i 4 bambini di Isnello e di professione fa la Guardia Forestale. Un gesto che qualifica il coraggio con cui Nunzio affronta la vita, senza distinzione di ruolo tra Forestale e semplice cittadino.

“Il nostro plauso e un abbraccio fraterno a Mogavero che non ha esitato a mettere a repentaglio la propria vita per salvare 4 bambini. Siamo orgogliosi di averlo nella nostra squadra”, hanno sottolineato Pierluigi Manca segretario generale della Fai Cisl Sicilia (Federazione Ambiente) e Adolfo Scotti, segretario della stessa federazione per le province di Palermo e Trapani.

“Nunzio Mogavero è un nostro iscritto e già in passato ha dimostrato senso del dovere e generosità. Sono storie come queste che servono per smontare i pregiudizi e i luoghi comuni sui forestali che svolgono un ruolo essenziale al servizio dei siciliani. Ed è ora che le Istituzioni e la politica riconoscano la giusta dignità a questi lavoratori che senza clamore operano con abnegazione e a costo di sacrifici personali”.