Home Sport Maratona di Palermo, vittoria per il keniano Kiptoo e l’italiana Pulici

Maratona di Palermo, vittoria per il keniano Kiptoo e l’italiana Pulici


Redazione

L'evento ha visto la partecipazione di oltre 1300 atleti.

maratona

Si è tenuta oggi, domenica 21 novembre, la XXVI Maratona della Città di Palermo. L’evento sportivo coincide con la Giornata mondiale Onu del ricordo delle vittime della strada e pertanto l’Amministrazione comunale ha deciso di dedicarlo alla speciale ricorrenza per onorare la memoria dei morti sull’asfalto, dimostrare vicinanza ai familiari e sensibilizzare la cittadinanza sul tema. 

Sono oltre 1.300 gli atleti che questa mattina hanno preso parte alla maratona. Tra l’altro l’evento torna a Palermo dopo la pausa imposta, lo scorso anno, dal Covid.

XXVI Maratona della Città di Palermo, i vincitori

Ad aggiudicarsi la vittoria è il keniano Fredrick Kipkosgei Kiptoo, con il tempo di 2h 17′ 33″. Seguono i connazionali Waithira Simon Mwangi e Kiura Denus Mugendi. Quarto posto per l’italo-marocchino Mohamed Idrissi. Vincitore nella mezza maratona è Giorgio Giacalone, con il tempo di 1h 14′ 14″. Secondo e terzo posto per Luigi Saporito e Dario Meneghini.

Fra le donne ha tagliato il traguardo per prima Stefania Pulici con il tempo di 3h 5′ 47″. Secondo posto per Bianca Terranova con un distacco di 11″, terzo per la croata Ljiljana Mislov Brkic. Nella mezza maratona la vincitrice è Annalisa Di Carlo, col tempo di 1h 26′ 35″. Seguono la polacca Katarzyna Puczylowska e la palermitana Simona Sorvillo.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti