Home Cronaca di Palermo Domenica tragica a Palermo: un uomo è morto annegato a Cefalù

Domenica tragica a Palermo: un uomo è morto annegato a Cefalù


Lorenzo Cascio

Ancora un dramma dopo l'incidente stradale di stamattina. Due episodi sono avvenuti nel mare palermitano. Un uomo è annegato a Cefalù mentre un altro sarebbe in gravi condizioni. Situazioni di pericolo anche a Balestrate

Prima vittima del mare di questa estate 2020, una tragedia che si somma a quella di stanotte in cui, a seguito di un incidente stradale , ha perso la vita Agostino Cardovino, un giovane palermitano di 17 anni. Si tratta di un uomo di 55 anni residente in Germania ma originario di Santa Flavia. Durante un bagno compiuto intorno all’ora di pranzo, alle 14:30 circa, l’uomo è stato colpito dalle forti onde di queste ore. Subito al suo ingresso in acqua è apparso in difficoltà, tanto da indurre i bagnini a riva ad intervenire tempestivamente per fornire i primi soccorsi. 

Sul posto, in spiaggia, è arrivata anche un’ambulanza del 118 che ha praticato massaggio cardiaco, respirazione artificiale e ha utilizzato perfino un defribillatore. Ma non c’è stato nulla da fare, il cuore dell’uomo non è ripartito.

UN ALTRO CASO A BALESTRATE

Non è l’unico episodio di annegamento avvenuto oggi dalle parti di Cefalù. Un’altra persona è stata soccorsa ed è attualmente ricoverata in condizioni gravissime. Dall’altro lato della costa palermitana, precisamente a Balestrate, un ragazzo è stato trascinato dalle onde. Questa volta però i soccorsi sono riusciti a metterlo in salvo ma la paura resta ancora alta. Il ragazzo, dopo essere tornato a riva, ha dichiarato di aver fatto il bagno in compagnia di una ragazza che attualmente rimane dispersa. Polizia e guardia costiera stanno setacciando le acque della zona, anche con l’ausilio di un elicottero. È bene precisare, peró, che al momento non risulta nessuna denuncia di scomparsa. 

Foto di Piero Longo – spiaggia di Balestrate 


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Corpo ritrovato a Gioia Tauro: diminuiscono le probabilità che si tratti di Vito Lo Iacono

Potrebbero interessarti