Home Cronaca di Palermo Si masturba prima del decollo: 34enne viene cacciato dall’aereo

Si masturba prima del decollo: 34enne viene cacciato dall’aereo


Redazione PL

Il bizzarro episodio è accaduto a bordo del volo Olbia-Roma

decollo

Si trovava a bordo di un aereo in partenza da Olbia alla volta di Roma, quando ha preso a masturbarsi incurante della gente attorno a lui. Protagonista della vicenda è un 34enne di Barletta, salito a bordo del velivolo regolarmente e sedutosi nel posto indicato sul suo biglietto.

Prima che l’aereo decollasse, però, il ragazzo si sarebbe sfibbiato i pantaloni per dare il via alle sue pratiche di autoerotismo. A nulla sono valsi i richiami del personale di bordo; il 34enne cercava solo di nascondersi con un libro. A quel punto, è intervenuta la Polizia aeroportuale, che ha condotto il passeggero negli uffici dello scalo.

La contestazione di atti osceni in luogo pubblico prevede una sanzione amministrativa di 10.000 euro, se il pagamento avviene subito. Dopo 60 giorni si arriva a 30.000 euro.

CONTINUA A LEGGERE

Compie atti osceni davanti a una minorenne alla fermata del bus: un arresto a Trapani

 

Potrebbero interessarti