Home Food & Drink McDonald’s Italia si unisce alla tappa di Palermo del Villaggio Coldiretti

McDonald’s Italia si unisce alla tappa di Palermo del Villaggio Coldiretti


Redazione PL

Dopo l’ingresso in Filiera Italia, l’azienda partecipa all’appuntamento più autorevole del comparto agroalimentare italiano. Si rafforza il legame con il territorio siciliano che vede già le arance (tra cui l’IGP) tra i prodotti italiani impiegati in tutti i ristoranti d’Italia

McDonald’s

McDonald’s Italia partecipa alla tappa di Palermo del Villaggio Coldiretti, l’appuntamento più autorevole del comparto agroalimentare italiano. Una partnership strategica, quella tra Coldiretti e McDonald’s, che arriva dopo l’ingresso dell’azienda in Filiera Italia, l’associazione nata con l’obiettivo di valorizzare l’industria agroalimentare italiana e riunire per la prima volta i diversi protagonisti del settore agricolo italiano, da Coldiretti fino agli attori dell’intera filiera, passando per produttori, distributori e ristorazione.

Un passo significativo per una delle catene di ristorazione più diffuse nel Paese, da anni impegnata a investire su tutto il territorio nazionale. La partecipazione all’evento è, infatti, il naturale risultato del percorso di italianità intrapreso da McDonald’s ormai da diversi anni: oggi l’85% dei fornitori sono aziende italiane da cui vengono acquistate ogni anno circa 100mila tonnellate di prodotti per un investimento di quasi 240milioni di euro.

McDonald’s Italia e i prodotti siciliani

In Sicilia, in particolare, McDonald’s acquista ogni anno 1.000 tonnellate di arance raccolte in Sicilia, fornite dal produttore catanese Oranfrizer, parte integrante del gruppo internazionale Unifrutti, e utilizzate nei McCafé di tutta Italia per le spremute. Dal 2020, inoltre, stagionalmente è disponibile anche l’Arancia Rossa di Sicilia IGP, di cui McDonald’s acquista ogni anno oltre 350 tonnellate.

“Offrire ai nostri clienti prodotti italiani significa investire nelle materie prime del nostro territorio, dimostrando così l’impegno di McDonald’s nei confronti del comparto agroalimentare che vogliamo rafforzare anche e soprattutto a seguito del nostro ingresso in Filiera Italia”. Così afferma Dario Baroni, amministratore delegato McDonald’s Italia. “Siamo quindi orgogliosi di poter partecipare a questo importante appuntamento con Coldiretti, un modo per dimostrare la nostra costante vicinanza ai produttori locali. In Sicilia, ad esempio, vantiamo una relazione di lunga data con Oranfrizer, nostro partner per la fornitura di arance con cui ogni giorno prepariamo la spremuta in tutti i McCafé d’Italia”.

Foto da ufficio stampa

CONTINUA A LEGGERE

Dal 2 al 4 dicembre a piazza Castelnuovo e dintorni il “Villaggio del contadino”

 

 

Potrebbero interessarti