Home Sport Medagliere aggiornato. Quanto guadagnano con le medaglie i paralimpici

Medagliere aggiornato. Quanto guadagnano con le medaglie i paralimpici


Pippo Maniscalco

Anche per gli atleti paralimpici che vincono medaglie sono previsti premi in denaro. però meno di quelli che hanno disputato le Olimpiadi

Continua con successo il percorso degli atleti paralimpici a Tokio. Nel primo pomeriggio Bebe Vio ha conquistato il titolo di campione olimpico nel fioretto, portando a 18 il totale delle medaglie vinte. Ed a 5 quelle d’oro. Questo è il medagliere in tempo reale fino al 15° posto:

IL VALORE INTRINSECO DELLE MEDAGLIE

In queste manifestazioni c’è un aspetto che non può essere ignorato, sarebbe pura ipocrisia. Quando i riflettori si spengono e sono finite la cerimonie di premiazione, agli atleti, soprattutto quelli di sport meno popolari, i cosiddetti “sport minori”, oltre alla medaglie rimane anche un bel “ricordo”. Il valore economico delle medaglie vinte. Non il valore intrinseco, perché a conti fatti come come valore di metallo non c’è molto. In quelle in bronzo meno di 5 euro, mentre in quella in argento 380 e in quella in oro 675. Ma oltre al valore intrinseco, una medaglia alle Olimpiadi ha anche un valore monetario. I Comitati olimpici nazionali possono infatti ricompensare il singolo atleta per ogni podio conquistato. Il valore della medaglia varia da nazione a nazione.

QUANTO GUADAGNA UN ATLETA PARALIMPICO ITALIANO CHE VINCE UNA MEDAGLIA?

Per gli atleti paralimpici italiani il premio in denaro dovrebbe essere di settantacinque mila euro per la vittoria della medaglia d’oro. Non c’è una conferma ufficiale, ma per gli azzurri tanto a valeva alle Paralimpiadi di Sochi. Il tradizionale premio in denaro, stabilito dal Coni, viene corrisposto anche a quanti conquistano una medaglia d’argento o di bronzo. In questi casi la somma dovrebbe essere stata fissata rispettivamente a 40 mila e 25 mila euro. Come è evidente, i premi in denaro riservati agli atleti paralimpici, così come era già avvenuto in occasione delle precedenti edizioni dei Giochi, sono sostanzialmente pari alla metà di quelli fissati per gli atleti che hanno partecipato alle Olimpiadi.

PREMI CUMULABILI

Anche alle Paralimpiadi i premi sono cumulabili. Chi vince più medaglie otterrà tutti i premi previsti, e vengono corrisposti in eguale misura anche ai vincitori di medaglia negli sport di squadra e nelle gare a squadre degli sport individuali, riserve comprese.

Potrebbero interessarti