Home SportVolley La Medtrade Palermo all’esame interno con Caltanissetta

La Medtrade Palermo all’esame interno con Caltanissetta


Redazione

Torna in casa a Sferracavallo la squadra allenata da Linda Troiano, per cancellare la sconfitta di Brolo. Arrivano le nissene di Gotte-Scollo, a punteggio pieno e con l’ambizione della promozione

Medtrade Palermo

La Medtrade Palermo di Linda Troiano deve immediatamente cancellare la brutta prestazione di Brolo e gettare il cuore oltre la rete nella seconda gara casalinga della stagione, domenica 7 novembre (ore 17:30), sul campo amico di Sferracavallo contro la Traina Caltanissetta, per la quarta giornata del campionato nazionale di serie B2 femminile. Gli arbitri saranno Aurora Pagliocca e Giulia Concilio.

Troppo brutte per essere vere, le aquilotte giallazzurre hanno lavorato soprattutto sull’aspetto mentale per analizzare una gara nella quale non si è mai riusciti a contrastare l’inerzia dell’avversario. A Brolo una giornata storta che ha coinvolto l’intero gruppo. L’eccezione rinvenuta nella 14enne Marta Radicella che ha consegnato alla Linda Troiano un’altra valida opzione in attacco e la certezza di poterla schierare anche nei momenti più caldi della gara.

L’avversario non è dei più teneri, ma forse rappresenta la più grande opportunità di riscatto dopo una sconfitta pesante con la consapevolezza di ritrovare ancora il calore del proprio pubblico come nell’esordio storico contro Santo Stefano. Una squadra, quella della Traina Caltanissetta del duo Gotte-Scollo, costruita con l’obiettivo di giocarsi la promozione sino alla fine. Nelle due partite di campionato giocate sinora con il turno di riposo alla prima giornata, le nissene hanno ottenuto altrettante vittorie contro Comiso e Comfer Palermo senza nemmeno perdere un set.

La partita della Medtrade Palermo sarà trasmessa in diretta da Volley Palermo Channel sulla pagina Facebook e sul canale YouTube ufficiali. L’ingresso al pubblico è consentito esclusivamente ai possessori di green pass e sino al raggiungimento della capienza massima consentita.

Potrebbero interessarti