Home Dal resto della Sicilia Medico sospeso e denunciato a Messina: “Ha vaccinato pazienti per finta”

Medico sospeso e denunciato a Messina: “Ha vaccinato pazienti per finta”


Redazione PL

Il medico avrebbe simulato per due volte l'inoculazione, non inserendo l'ago nel braccio dei pazienti.

vaccini

Un medico impiegato in un hub nel Messinese avrebbe finto per due volte di somministrare il vaccino anti-Covid. Diverse le segnalazione giunte all’Asp di Messina, che ha dunque avviato le verifiche del caso, come ha chiarito il commissario straordinario Bernardo Alagna.

Stando, in particolare, ad una delle segnalazioni pervenute, il sanitario non avrebbe inserito l’ago al momento dell’inoculazione, facendo così scivolare il liquido sul braccio o per terra. Denunciato alla Procura della Repubblica, il medico risulta ora sospeso dall’attività. Segnalato, inoltre, all’Ordine dei medici.

La dinamica si sarebbe ripetuta per due volte. In entrambi i casi i vaccini non sono stati registrati, dunque non si è proceduto al rilascio del Green Pass, che i pazienti avrebbero tentato così di ottenere. Naturalmente, il medico avrà ora modo di difendersi tramite i suoi legali.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti