Home Dal resto della Sicilia Messina, percepivano reddito di cittadinanza illecitamente: denunciati

Messina, percepivano reddito di cittadinanza illecitamente: denunciati


Redazione

Tra i denunciati c'è chi percepiva anche 14 mila euro come reddito. In totale sequestrati oltre 30 mila euro di denaro

reddito

Nove denunce e sequestro di 31.767,64 euro. E’ il bilancio di un controllo dei Carabinieri di Messina sul reddito di cittadinanza. Le persone denunciate sono risultate possessori del sussidio anche se non ne avevano diritto.

Tra i denunciati un uomo di 53 anni che aveva omesso di comunicare l’avvio di un’autonoma attività lavorativa; così facendo percepiva indebitamente circa 4.500 euro. Due donne, una rumena di 38 anni e una polacca di 21, avevano dichiarato falsamente di risiedere da più di 10 anni in Italia e avevano percepito 3.700 euro.

Una donna e cinque uomini, invece, avevano omesso di comunicare all’Inps di essere oggetti di misure cautelari personali (arresti domiciliari, obbligo di dimora, etc.), per reati di vario genere; tra questi detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, stalking e altro. Una delle sei persone, un quarantanovenne, aveva percepito 14 mila euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti