Home Dal mondo Mezzi militari russi al confine con la Finlandia che vuole entrare nella Nato

Mezzi militari russi al confine con la Finlandia che vuole entrare nella Nato


Pippo Maniscalco

I media internazionali hanno mostrato un video che documenta i movimenti di mezzi militari russi al confine con la Finlandia, compresi sistemi missilistici costieri

Dopo l’invasione russa in Ucraina, Svezia e Finlandia sono sempre più vicine alla Nato. I due paesi nordici stanno seriamente valutando l’ingresso nell’alleanza transatlantica. Il primo ministro finlandese Sanna Marin, in una conferenza stampa congiunta a Stoccolma con l’omologa svedese Magdalena Andersson, ha dichiarato che «entro poche settimane» la Finlandia deciderà se candidarsi alla Nato. Spiegando: «La Russia è il nostro vicino. Abbiamo un lungo confine con loro e vediamo come si stanno comportando in Ucraina adesso. È una guerra in Europa che non volevamo accadesse, ma ora purtroppo è così. Pertanto, dobbiamo ovviamente porci la domanda su come possiamo fare in Finlandia per evitarlo ─ ha aggiunto Marin ─. Ci sono ovviamente diversi rischi – ha aggiunto primo ministro finlandese ─, per i quali dobbiamo essere pronti. Le minacce provenienti dalla Russia come attacchi informatici, ibridi e così via devono ovviamente essere prese in considerazione».

LA RUSSIA SPOSTA MEZZI MILITARI AL CONFINE CON LA FINLANDIA

Ovviamente una soluzione di questo tipo non sarebbe gradita alla Russia. Infatti non è tardata ad arrivare una sua reazione. Putin starebbe spostando mezzi militari verso il confine finlandese. Lo sostiene il britannico Daily Mail, che parla di un video che mostra i movimenti anche di sistemi missilistici costieri del tipo K-300P Bastion-P in direzione della Finlandia. Secondo il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, un ulteriore allargamento della Nato «non porterebbe stabilità» all’Europa.  Vicino al confine con la Finlandia sono stati visti veicoli militari russi. e il video che circola, che è stato verificato da Sky News e pubblicato dai media internazionali, mostra lo spostamento al confine tra Russia e il paese finnico di attrezzature militari, compresi i sistemi di difesa costiera.

CONTINUA A LEGGERE

 

 

 

 

Potrebbero interessarti