Home Lifestyle Miete il grano e conquista i social: è virale il video della 16enne siciliana amante delle tradizioni

Miete il grano e conquista i social: è virale il video della 16enne siciliana amante delle tradizioni


Gina Lo Piparo

Una passione trasmessa dai genitori alla giovanissima Gloria, che a soli 16 anni trebbia il grano nei campi di Castroreale, dov'è cresciuta insieme alla sua famiglia. Il video, estratto da un documentario, ha fatto presto ha riscuotere largo successo sui social e commenti di ammirazione per la sua protagonista

miete

Miete il grano nei campi di Castroreale e riscuote un vero e proprio successo sui social. Si tratta di Gloria Valenti, 16enne intervistata insieme alla sua famiglia da Michele Isgrò nel corso di un documentario sulla coltivazione del grano. Un estratto di circa 50 secondi è stato condiviso sulla pagina Facebook “Bella Sicilia”, totalizzando – al momento – oltre 58mila reazioni, 1, 8 milioni di condivisioni circa e innumerevoli commenti.

“Complimenti a questa meravigliosa ragazza! Da prendere come esempio“, scrive qualcuno. “Sarai un buon esempio per i tuoi figli e per la società, brava, i veri valori ti porteranno lontano. Con la fatica avrai belle soddisfazioni”, aggiunge un’altra utente. E via così per oltre 4 mila messaggi.

Miete il grano e conquista i social: “Mi è sempre piaciuto, fin da piccola”

Un successo frutto dell’unione tra innovazione e tradizione, è proprio il caso di dirlo. La piazza dei social ha infatti portato in auge la clip che rimanda a giorni che sembrano ormai andati, quelli della fatica tra i campi e della antiche tecniche di trebbiatura.

Nel servizio realizzato nel comune di Castroreale, Michele Isgrò ha intervistato, tra gli altri, Carmelo Valenti e Maria Lo Monaco, genitori di Gloria. L’uomo racconta di avere acquistato la sua trebbia nel 1986: nonostante non sia un modello moderno, ama metterla ogni anno in funzione, con tutti i costi che ciò comporta. Una scelta frutto dell’amore per la tradizione, un tuffo nel passato tra ricordi fatti di semplicità.

La parola passa poi alla giovanissima Gloria. “È una cosa che mi è sempre piaciuta, fin da piccolissima – racconta col sorriso -. Mi ricordo anche a tre/quattro anni, quando già andavo in campagna con i miei genitori e andavo sul trattore”. L’amore per la terra scorre nelle vene di Gloria, che studia ma quando può corre subito ad aiutare il padre oppure a cucinare con la mamma i prodotti tradizionali e il pane nel forno a legna. E alla domanda sulla difficoltà di usare la mietitrebbia risponde candidamente: “In realtà non è molto complicato, anche perché vedendolo fare spesso non è un problema poi imparare“.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti