Home Dal mondo Migranti, due naufragi nel mar Egeo: morti almeno 27 bambini e 11 donne

Migranti, due naufragi nel mar Egeo: morti almeno 27 bambini e 11 donne


Redazione

La strage si aggiunge all'episodio registrato nella notte tra martedì e mercoledì

migranti

Tragedia nel Mar Egeo, dove due naufragi hanno portato alla morte di un folto numero di migranti nelle scorse ore. Il primo episodio, per l’esattezza, è avvenuto al largo di Antikythera; il secondo, a distanza di qualche ora, presso l’isola greca di Paros.

Funesto il bilancio. Dopo il primo naufragio si sono recuperati in mare ben 11 corpi e 90 sono stati invece rinvenuti sulle spiagge dell’isola di Antikythera. Tra questi, 27 bambini e 11 donne.

La guardia costiera ellenica ha dichiarato che a Paros, invece, sono state salvate 63 persone; individuati 16 corpi senza vita. Tra questi ci sarebbero tre donne e un neonato. Secondo la guardia costiera l’imbarcazione era diretta in Italia dalla Turchia con ottanta persone a bordo.

La strage si aggiunge all’episodio registrato nella notte tra martedì e mercoledì. Una barca, con a bordo una cinquantina di migranti circa, è affondata infatti al largo dell’isola di Folegandros. Decine i dispersi.

(Immagine di repertorio)

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti