Home Cronaca Minacce e percosse per soli 10 euro: arrestate due persone a Palermo

Minacce e percosse per soli 10 euro: arrestate due persone a Palermo


Redazione

Una coppia è stata aggredita e rapinata in via Briuccia da due palermitani, che hanno preteso la consegna del contante che avevano addosso. I due sono stati tuttavia fermati, qualche momento dopo, mentre si trovavano in viale Strasburgo a bordo di uno scooter

minacce

Incubo per una coppia in via Briuccia, a Palermo: a seguito di una rapina, dal magro bottino di 10 euro, i due hanno ricevuto minacce e percosse da due soggetti, in seguito fermati dai carabinieri. L’arresto è avvenuto in viale Strasburgo.

Inizialmente i militari avevano fermato i rapinatori, rispettivamente di 29 e 39 anni, perchè viaggiavano a bordo di uno scooter senza che il conducente avesse addosso il casco. Tuttavia l’insofferenza mostrata ha destato qualche sospetto. C’è voluto poco dunque perchè, a seguito delle operazioni d’identificazione e compilazione del verbale, ai carabinieri apparisse chiaro che i due fossero gli autori della rapina. Questa era avvenuta infatti nella vicina via Briuccia. I due dopo la consegna, attraverso minacce e percosse, dei pochi contanti si erano dati alla fuga.

La perquisizione ha permesso, inoltre, di rinvenire la refurtiva, sequestrata così come lo scooter. Il Pubblico Ministero ha disposto che i due fossero tradotti presso la casa circondariale “Lorusso-Pagliarelli” di Palermo, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. L’accusa è di rapina aggravata in concorso.

A causa delle percosse, una delle vittime si è recata presso l’Ospedale “Civico-Benfratelli” per ricevere le cure del caso.

Potrebbero interessarti