Home Eventi e spettacolo “Misiliscemi che legge”, Paola Pottino presenta “l’inferno di Narciso”

“Misiliscemi che legge”, Paola Pottino presenta “l’inferno di Narciso”


Redazione PL

E’ in programma domenica 21 maggio alle ore 18, al Baglio Elena, in via Pietretagliate, il settimo appuntamento della rassegna letteraria “Bagli Narranti – Misiliscemi che legge”, organizzata dall’Associazione “Misiliscemi” in collaborazione con il Comune e la libreria Ubik di Erice.

Sarà presentato il libro “L’inferno di Narciso”, della giornalista Paola Pottino.

“Se potrò impedire a un Cuore di spezzarsi non avrò vissuto invano”. In questa frase di Emily Dickinson può essere racchiuso il senso di una vita e di un libro.

La trama

Carmen è una guida turistica al secondo giro di boa della vita, che ha fatto della frase della poetessa americana un mantra cui ispirare la propria esistenza. Prendersi cura delle anime fragili, soprattutto se vittime di abusi emozionali e psicologici è, infatti, uno degli obiettivi della protagonista, vittima anche lei di un gigantesco raggiro da parte di Giulio, un narcisista patologico la cui vita è stata una continua menzogna. Carmen, non più giovane, divorziata e madre di due figli, grazie al serrato confronto con una brava terapeuta, trova la forza di ripercorrere le fasi della sua disgrazia sentimentale e lo fa seguendo le tracce della sua vera vita”.

”Così affiora – sia pure solo a tratti – il profilo di un’anima delicata e sognatrice che ritrova progressivamente il rispetto di sé. In questo viaggio al centro della propria anima la protagonista ricostruisce in chiaroscuro il profilo di alcune situazioni e figure chiave della sua esistenza. L’inferno di Narciso è un pregevole lavoro che viene alla luce dopo anni di lavoro preparatorio, in cui l’autrice ha soppesato bene i toni della vicenda che si apprestava a narrare, in cui si rappresentano stati e situazioni, spesso sofferte. Si tratta di abusi nei riguardi di donne che spesso non hanno una via d’uscita e sono costrette a subire angherie e tentano un modo di rinascere a nuova vita. Un romanzo ben scritto, in uno stile autentico, vero e appassionato, che ha l’impronta e il ritmo di un’indagine investigativa nell’intento di andare a fondo, alla ricerca della verità, smantellando un “abito mentale” sapientemente costruito.

Paola Pottino

Paola Pottino, giornalista presso la redazione di Repubblica di Palermo, esprime le sue qualità di scrittura in questo romanzo edito dalle Torri del Vento.Converserà con l’autrice la giornalista Jana Cardinale. Le letture saranno a cura della professoressa Antonella Scaduto.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti