Home Cronaca di Palermo Misiliscemi, fermato dalla polizia con 1,2 chili di cocaina: manette per un palermitano

Misiliscemi, fermato dalla polizia con 1,2 chili di cocaina: manette per un palermitano


Redazione PL

L'uomo stava per entrare nel piccolo comune con la sua macchina quando è stato bloccato dalle forze dell'ordine.

cadavere

La polizia ha arrestato a Misiliscemi un palermitano di 32 anni che aveva nella sua macchina più di un chilo di cocaina. L’uomo stava per entrare nel piccolo comune con la sua macchina quando è stato bloccato dalle forze dell’ordine. Il 32enne alla richiesta dei documenti avrebbe fatto insospettire gli agenti di polizia per via del suo comportamento. Il palermitano è stato quindi accompagnato negli uffici di polizia dove hanno perquisito il veicolo. Nell’auto è stato trovato un doppiofondo, con all’interno un involucro pieno zeppo di cocaina, 1,2 chili per la precisione. 

Il giovane è stato arrestato subito dopo il ritrovamento della droga con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il GIP ha poi disposto per lui la detenzione in carcere in attesa che inizi il processo.

Potrebbero interessarti