Home Eventi, tv e spettacolo “Misteriose presenze a Palermo”, In Itinere ripropone l’evento serale

“Misteriose presenze a Palermo”, In Itinere ripropone l’evento serale


Marianna La Barbera

Torna a grande richiesta una delle iniziative più partecipate del calendario estivo a cura di Serena Gebbia e Giovanna Gebbia

Misteriose presenze a Palermo” è il titolo dell’itinerario serale guidato in programma venerdì 17 settembre alle 20:00.
Ideato da Serena Gebbia e Giovanna Gebbia di In Itinere (www.initineretour.it) il percorso narra vicende, storie e fatti strani, sullo sfondo di una città che nasconde eventi divenuti racconti.
Ed è così che questo itinerario a piedi si trasforma in un percorso dentro l’anima noire di Palermo, in uno scenario buio lungo i secoli.

Il singolare itinerario racconta congiure, anime perse ed evanescenti e personaggi vagabondi che popolarono Palermo
Il singolare itinerario racconta congiure, anime perse ed evanescenti e personaggi vagabondi che popolarono Palermo

TRA LEGGENDE, DICERIE, STORIE VERE O PRESUNTE TALI

Tra verità vere e presunte, leggende e dicerie i partecipanti compiranno un viaggio indietro nel passato, in un tempo lontano ma anche più recente.
“Misteriose presenze a Palermo”, è, in sintesi, la storia di congiure, anime perse ed evanescenti e personaggi vagabondi di Palermo, espressione dell’anima secolare della città.
Una dietro l’altra, ogni tappa aspetta dietro l’angolo i visitatori per rivelare un preciso trascorso.
Il tutto, con la guida della voce narrante che colorerà i momenti salienti del percorso con l’epopea popolare.

I DETTAGLI

Si parte dal retro del Teatro Massimo per arrivare fino a piazza Sant’Anna girovagando per le strade al tramonto, fino alla luce soffusa dei lampioni notturni.
Il percorso è facile, e prevede la presenza di una guida turistica abilitata che accompagnerà i partecipanti.
Possibile posteggiare nelle vicinanze tra piazzale Ungheria, piazza Cassa di Risparmio – detta Borsa – e il Capo.
Il costo di dieci euro comprende l’itinerario guidato con audio guida amplificata, la visita guidata con guida turistica abilitata e la degustazione iniziale.
Prenotazione obbligatoria fino al raggiungimento del numero consentito con whatsapp al numero 3936655232 oppure tramite mail all’indirizzo [email protected]
L’ evento si terrà nel rispetto delle normative vigenti relative al contenimento del contagio da Covid 19.

Potrebbero interessarti