Home Ambiente e tecnologia Mobilità sostenibile, a Palermo 89 milioni di euro dal Pnrr per nuovi bus a zero emissioni

Mobilità sostenibile, a Palermo 89 milioni di euro dal Pnrr per nuovi bus a zero emissioni


Redazione PL

"La flotta bus di Amat è stata completamente rinnovata, in questi ultimi anni, grazie alla capacità progettuale dell'amministrazione comunale". Così l'assessore alla mobilità del Comune di Palermo Giusto Catania

mobilità sostenibile

89 milioni di euro a Palermo dal Pnrr per l’acquisto di autobus urbani ad emissioni zero, dotati di  alimentazione elettrica o ad idrogeno. I fondi, inoltre, saranno destinati anche alla realizzazione delle relative infrastrutture di supporto all’alimentazione. È questa la cifra che il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile ha destinato al Comune di Palermo per l’acquisto di minimo 33 autobus entro il 31 dicembre 2024; e di una flotta complessiva di minimo 125 nuovi bus con messa in servizio da acquistare entro il 30 giugno 2026. Il finanziamento degli interventi ammonta a quasi 2 miliardi di euro per gli esercizi dal 2022 al 2026 e coinvolge 55 comuni italiani. Il Ministero ha così confermato le richieste del Comune di Palermo in materia di mobilità urbana.

Si tratta di un’ulteriore conferma della scelta strategica dell’amministrazione comunale a tutela dell’ambiente e per il prosieguo del cammino in direzione della mobilità sostenibile. Processo ormai irreversibile nella nostra città, grazie al puntuale utilizzo dei fondi Pnrr”, ha detto il sindaco Leoluca Orlando.

“La flotta bus di Amat è stata completamente rinnovata, in questi ultimi anni, grazie alla capacità progettuale dell’amministrazione comunale. Questo ulteriore risultato completa un percorso di innovazione sul trasporto pubblico e sulla mobilità sostenibile”, ha aggiunto l’assessore Giusto Catania.

Potrebbero interessarti