Home Politica Modifica piano commerciale, Zacco (Forza Italia) soddisfatto: “Ora si avvii il rilancio del centro storico”

Modifica piano commerciale, Zacco (Forza Italia) soddisfatto: “Ora si avvii il rilancio del centro storico”


Redazione PL

Le dichiarazioni del consigliere comunale di Forza Italia

piano

Approvato ieri, 5 agosto, dalla Giunta Comunale un atto di indirizzo per il rilancio commerciale e la rigenerazione urbana dei contesti storici della città. Le Norme di attuazione del Piano commerciale limitavano infatti le attività commerciali nelle zone di valenza storico-monumentale della città (le zone A1 e A2 del PRG vigente) attraverso disposizioni che nel tempo si sono rivelate non corrispondenti alla realtà edilizio-urbanistica. Si era verificato così, da un lato, l’abbandono di ampie parti della città storica e, dall’altro, la mancata rivitalizzazione dei tessuti minori.

L’Assessore alle Attività produttive, Giuliano Forzinetti, e l’assessore all’Urbanistica, Maurizio Carta, hanno pertanto avviato un ampio confronto tra le forze imprenditoriali della città e l’Amministrazione. Il tutto al fine di approdare a iniziative di governo efficaci per superare la limitazione imposta dalle suddette norme al fine di sottoporre al Consiglio Comunale una modifica delle norme per l’inserimento di medie strutture di vendita nei contesti urbani. 

MODIFICA PIANO COMMERCIALE, IL PLAUSO DI ZACCO

Soddisfatto della decisione è il consigliere comunale di Forza Italia Ottavio Zacco. “Esprimo il mio apprezzamento per l’approvazione da parte della nuova giunta comunale, dell’atto di indirizzo di modifica all’attuale piano commerciale”. Così dichiara un una nota.

“Un provvedimento che ho sostenuto sin dall’inizio della scorsa consiliatura, che grazie a questa modifica, si potrà finalmente garantire anche ai grandi marchi la concessione degli spazi necessari in centro storico ed in particolar modo in Via Roma, consentendo loro di aprire attività con dimensioni superiori ai 200 metri quadrati; cosa che con le norme attualmente vigenti non è possibile”.

“Ora auspico che questo provvedimento fondamentale approdi in tempi brevi in consiglio comunale, così da poter avviare un serio e concreto rilancio economico, turistico e urbanistico del Centro storico di Palermo evitando il propagarsi della desertificazione commerciale che ha interessato negli anni la via Roma. Così da farla tornare ad essere una delle aree principali del Commercio cittadino”.

CONTINUA A LEGGERE

Palermo, approvato piano di rilancio delle attività commerciali nel centro storico: cosa si è deciso

 

Potrebbero interessarti