Home Cronaca Mondello: 50 persone in una villa per una festa, interviene la polizia

Mondello: 50 persone in una villa per una festa, interviene la polizia


Redazione

Intervento in una villa sabato sera da parte della polizia

mondello viabilità

Sabato sera movimentato nella borgata marinara palermitana di Mondello; in via Regina Elena la polizia è intervenuta in una villa, dopo alcune segnalazioni dei residenti, per bloccare una festa. All’interno c’erano circa 50 persone, tutti giovani e alcuni anche minorenni; molti di loro erano sprovvisti di mascherina.

Gli agenti hanno circondato la villa per evitare che qualcuno potesse scappare per poi fare irruzione all’interno dell’abitazione. Alcuni dei presenti avrebbero tentato anche di nascondersi tra le varie stanze e gli spazi esterni dell’abitazione. In queste ore gli agenti stanno eseguendo tutti i controlli per identificare gli invitati al party e procedere con le sanzioni.

Nelle ultime ore, secondo i dati forniti dalla Prefettura di Palermo enll’amibto controlli anti contagio da Coronavirus, controllate 2.158 persone con 43 multe. Il non rispetto del distanziamento o mancanza di dispositivi di protezione, i motivi delle sanzioni.

Inoltre, le Forze dell’Ordine hanno disposto la chiusura per 5 giorni di tre locali in centro: tra questi il pub “Taverna Azzurra” di via Maccheronai. Presenti tra l’altro diversi avventori dediti alla consumazione di bevande alcoliche e superalcoliche. Sanzionato il gestore per inottemperanza alla sospensione delle attività di ristorazione oltre le ore 18:00. Per gli avventori per inottemperanza al divieto di assembramento e all’obbligo di mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro. Per ciascuno un verbale da 400 euro. Stessa sorte è toccata a altri due locali in piazzetta Meli.

Potrebbero interessarti