Home Dal mondo Lite familiare finisce in sparatoria, 11 morti e 6 feriti

Lite familiare finisce in sparatoria, 11 morti e 6 feriti


Redazione PL

Il killer è stato ucciso dalla polizia

sparatoria

Undici persone sono morte nella città di Cetinje, in Montenegro in seguito ad una sparatoria nata per una lite familiare. Un uomo di 34 anni infatti ha iniziato a sparare uccidendo 10 persone, tra cui anche dei bambini. Sul posto è intervenuta la Polizia che ha ucciso il killer nel corso di un conflitto a fuoco. Sei persone sono rimaste ferite, tra questi anche un poliziotto. 

Un solo uomo armato ha sparato e ucciso una donna e i suoi due figli, ha chiarito la procuratrice Andrijana Nastic. “Per ora, non è chiaro cosa abbia spinto l’omicida a commettere un atto così atroce”. Il primo ministro del Montenegro  Dritan Abazovic ha proclamato tre giorni di lutto cittadino. 

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo