Home Dal resto della Sicilia Morto in carcere a Caltagirone: è stato ucciso dal compagno di cella

Morto in carcere a Caltagirone: è stato ucciso dal compagno di cella


Redazione

La morte dell'uomo risale allo scorso 31 gennaio. Approfondimenti del medico legale hanno appurato che si trattava di omicidio

compagno

Quella di Giuseppe Calcagno sembrava una morte per cause naturali, ma in realtà si trattava di omicidio. Lo scorso 31 gennaio, l’uomo è stato ritrovato privo di vita nel carcere di Caltagirone, in provincia di Catania. Il medico legale da accertamenti ha appurato che Calcagno lo hanno strangolato nel sonno e quindi non un decesso accidentale: il colpevole sarebbe il compagno di cella.

I carabinieri hanno arrestato il presunto omicida che si trovava ai domiciliari. Ha precedenti per omicidio e tentato omicidio. I militari dell’Arma hanno eseguito un’ordinanza del giudici per le indagini preliminari emessa su richiesta del procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera, e del sostituto Samuela Maria Lo Martire. L’uomo adesso si trova in carcere.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti