Home Cronaca di Palermo È morto Raffaele Ganci: il boss della Noce era tra gli uomini di fiducia di Totò Riina

È morto Raffaele Ganci: il boss della Noce era tra gli uomini di fiducia di Totò Riina


Redazione PL

È morto a Milano Raffaele Ganci, storico boss del quartiere Noce e membro della "commissione provinciale" di cosa nostra

ganci

È morto all’età di 90 anni nel reparto detenuti dell’ospedale San Paolo di Milano Raffaele Ganci, boss del quartiere Noce di Palermo. Uomo di fiducia e alleato storico di Totò Riina, fu membro della “commissione provinciale” di cosa nostra. Il decesso è avvenuto in seguito a gravi problemi di salute.

L’arresto di Raffaele Ganci, latitante per cinque anni, avvenne nell’estate del ’93. Fino a ieri, ultimo giorno di vita, il boss stava scontando diversi ergastoli, uno dei quali per l’omicidio del prefetto di Palermo, Carlo Alberto Dalla Chiesa, avvenuto il 3 settembre 1982.

 

Potrebbero interessarti