Home Cronaca di Palermo Movida, agenti interrompono evento musicale abusivo ai Chiavettieri

Movida, agenti interrompono evento musicale abusivo ai Chiavettieri


Redazione PL

Disposta la chiusura per cinque giorni

Nella notte tra sabato 22 e domenica 23 gennaio, la Polizia Municipale ha effettuato un controllo ispettivo in un pub di via Chiavettieri.

All’atto del sopralluogo, in un’area all’aperto di pertinenza del locale, era in corso un evento abusivo con intrattenimento musicale, emissioni sonore e diffusione musicale amplificata. L’intrattenimento con console era gestito, senza alcun titolo, da un intrattenitore DJ.

DISPOSTO IL SEQUESTRO PER CINQUE GIORNI

Gli agenti, dopo avere interrotto l’evento, hanno disposto il sequestro amministrativo cautelare per cinque giorni delle apparecchiature musicali, dei diffusori audio, di console e mixer.

Contestata anche l’assenza della prescritta relazione fonometrica delle apparecchiature musicale in uso.

CHIUSURA TEMPORANEA DELL’ATTIVITÀ

Oltre alle sanzioni pecuniarie comminate sul posto, sarà successivamente applicata, con ordinanza del Suap, la sanzione accessoria della chiusura coatta dell’attività di via Chiavettieri per cinque giorni.

Potrebbero interessarti