«Neanche un vaccinato nelle terapie intensive, la battaglia la vinciamo»

Il virologo del San Raffaele ottimista sui dati. «Chi si vaccina, dunque, non finisce in terapia intensiva. E molto raramente in ospedale»