Home Dal resto della Sicilia Macabro ritrovamento a Trapani: neonato morto con cranio fracassato

Macabro ritrovamento a Trapani: neonato morto con cranio fracassato


Redazione

La tragedia in un residence

Tragedia a Trapani: un neonato è stato trovato morto in un residence in via Francesco De Stefano. Il corpicino del piccolo, all’interno di un sacchetto, era ancora attaccato al cordone ombelicale e il cranio fracassato.

La segnalazione sarebbe arrivata da una persona che abita in zona, sul posto la scientifica e gli operatori del 118. L’ipotesi è che il neonato sia stato lanciato da una finestra subito dopo il parto; gli uomini della Polizia avrebbero trovato la madre, si tratterebbe di una minorenne.

Dalle prime indagini della Procura dei Minori la ragazza avrebbe nascosto la gravidanza ai genitori (ignari della situazione), aiutata dalla sua corporatura robusta, per paura della loro reazione. La minore si trova presso l’ospedale Sant’Antonio di Trapani per accertamenti.

Potrebbero interessarti