Home Cultura e società Orchestra Sinfonica Siciliana, Nicola Tarantino commissario straordinario

Orchestra Sinfonica Siciliana, Nicola Tarantino commissario straordinario


Marianna La Barbera

Palermitano, è stato ufficiale della Guardia di Finanza

La Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana ha un commissario straordinario.
Si tratta del palermitano Nicola Tarantino, laureato in Economia e Scienze giuridiche, un passato da ufficiale della Guardia di Finanza, iscritto al registro dei revisori legali.
Dirigente del Dipartimento regionale al Turismo, sport e Spettacolo , attualmente ricopre il ruolo di responsabile della “Sicilia Film Commission“.
Svolgerà le funzioni attribuite dallo Statuto agli organi amministrativi e gestionali della Fondazione e rimarrà in carica per quattro mesi.

LA CRISI DELLA FOSS

A disporre la nomina, l’assessore allo Spettacolo della Regione Siciliana Manlio Messina.
“Le indiscusse capacità amministrative e la pregressa esperienza professionale di Nicola Tarantino -afferma l’esponente della giunta Musumeci – hanno fatto ricadere su di lui la mia scelta”.
“Sono certo – aggiunge – che condurrà al meglio la gestione commissariale”.
“E che affronterà – conclude – con autorevolezza i nodi e le criticità gestionali emerse negli ultimi tempi”. L’atto si è reso necessario per via della decadenza del Consiglio d’ Amministrazione della Fondazione, a seguito delle dimissioni della maggioranza dei componenti.
Lo scorso 5 marzo, infatti, avevano ufficialmente lasciato l’incarico Enrico Sanseverino, Giulio Pirrotta, e Sonia Giacalone.

Potrebbero interessarti