Home Alla Noce riparte la fase 2 con «Una Notte da Favola»

Alla Noce riparte la fase 2 con «Una Notte da Favola»


Redazione PL

Questa sera si replica in Viale Regina Margherita e via Gubbio

Una notte da favola: è questo il nome dell’iniziativa promossa all’interno del progetto PEC (Poli Educativi in Condivisione) che ha debuttato ieri sera a Piazza Noce e al Baglio Crociferi.

L’iniziativa ha previsto il racconto di alcune storie liberamente ispirate alle tradizioni e alle leggende della Sicilia e tratte dal libro di Maria Grazia Maltese, “Storie di mare, di ninfe e di pirati”, pubblicato dalla casa editrice Medusa.

Palazzi illuminati, musiche di sottofondo e i docenti impegnati nella lettura rivolta ai bambini affacciati dai loro balconi insieme ai genitori.
Quattro scuole coinvolte (Istituti Comprensivi A. Ugo, Capuana e Manzoni-Impastato e la Direzione Didattica E. De Amicis),  insieme alle associazioni Cordapazza e A.C. Sutta Scupa e la V Circoscrizione del Comune di Palermo – Commissione Attività Sociali, in collaborazione con l’Assessorato alla Scuola.

Abbiamo voluto far coincidere – dice Salvo Altadonna, Presidente della Commissione Attività Sociali della V Circoscrizione –  l’inizio della fase 2 con un segnale di ritrovato contatto, se pur non ancora fisico, tra docenti ed alunni.

“Notte da Favola” rievoca la nostra identità culturale, portando con sé un forte carico pedagogico e didattico. Dalle serenate su commissione, ai cantastorie in chiave contemporanea, abbiamo voluto regalare l’emozione di un rapporto ritrovato, a seguito di un distanziamento obbligato, tra soggetti di un sentimento reciproco, quali l’insegnante ed il suo discente. 

Sono 30 i docenti e due i Dirigenti Scolastici che hanno espresso la volontà di realizzare le letture per l’intero calendario, che andrà avanti per le vie del quartiere fino alla prima settimana di giugno. 

Presenti all’iniziativa anche l’assessora alla Scuola Giovanna Marano e il Presidente della V Circoscrizione Fabio Teresi e il dott. Totò Tallarita.
Questa sera si replica in Viale Regina Margherita e via Gubbio.