Home Cronaca di Palermo Non si ferma all’alt, arrestato trentanovenne dopo inseguimento

Non si ferma all’alt, arrestato trentanovenne dopo inseguimento


Redazione PL

Un arresto a Contessa Entellina

inseguimento

Scene da film poliziesco lungo la SP26 a Contessa Entellina: un’auto con a bordo un ragazzo di 39 anni, M.I. non si è fermato all’alt dei Carabinieri, fuggendo via. Ne è nato un inseguimento con i militari che sono riusciti a raggiungere il veicolo in corsa all’altezza di Partanna (TP).

M.I., già noto alle Forze dell’Ordine per precedenti reati, aveva nell’auto un coltello a serramanico e tre grammi di cocaina. Per lui, residente a Contessa Ermellina ma nato a Erice, sono scattate le manette; l’accusa è di resistenza a pubblico ufficiale; porto di armi od oggetti atti a offendere e guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti.

Convalidato il fermo dal Gip,  per il trentanovenne è stato disposta la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza. Sequestrati l’auto e il coltello, così come la sostanza stupefacente che verrà sottoposta alle rituali analisi da parte del competente Laboratorio del Comando Provinciale di Palermo.

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo