Home Catania Live Nudo sul balcone minaccia suicidio, salvato dai Carabinieri

Nudo sul balcone minaccia suicidio, salvato dai Carabinieri


Redazione PL

L'uomo ha preso a inveire lanciando oggetti dal secondo piano della palazzina in cui risiede, mettendo a rischio l'incolumità dei passanti

nudo

Momenti di tensione durante il fine settimana appena trascorso a Trapani. I Carabinieri del Reparto Operativo e della Compagnia locale sono infatti intervenuti in soccorso di un uomo di 41 anni che, nudo sul balcone di casa, manifestava evidenti intenzioni suicidarie.

L’uomo appariva in forte stato di agitazione psicomotoria; affacciato al secondo piano nella palazzina dove risiede ha iniziato anche a inveire lanciando oggetti e mettendo dunque a rischio l’incolumità dei passanti.

I Carabinieri, coadiuvati da personale dei Vigili del fuoco e del 118, hanno attuato le procedure previste per queste situazioni. Intervenuto quindi il militare negoziatore per cercare di stabilire un dialogo con il 41enne. Alla fine i Carabinieri sono riusciti a bloccarlo e a renderlo inoffensivo per sé e per gli altri. Messo in sicurezza, l’uomo è stato così accompagnato presso il locale nosocomio per le cure del caso.

 CONTINUA A LEGGERE

Palermo, donna lancia oggetti dal balcone: “Ha tirato anche il gatto” | VIDEO

Potrebbero interessarti