Home Cronaca di Palermo Nuovo senso di marcia in via Sardegna fa arrabbiare i residenti: la risposta di Catania

Nuovo senso di marcia in via Sardegna fa arrabbiare i residenti: la risposta di Catania


Redazione PL

L'istituzione del senso unico di marcia in alcune vie di Palermo ha generato il caos: automobilisti infuriati e polemiche

giusto catania

Caos e disagi per il nuovo senso di marcia (in vigore da ieri 09 febbraio) in via Sardegna.

Dalla giornata di ieri, infatti, sono cambiati i sensi di marcia in cinque vie di Palermo. Il provvedimento del Comune riguarda via Marche, via Sardegna, via delle Madonie, via Monti Iblei e via Abruzzi. In via Marche, tra via Abruzzi e via delle Alpi entra in vigore il senso unico in direzione viale delle Alpi. Il senso unico di marcia è stato disposto anche in via Sardegna, tra via dei Nebrodi a viale Regione.

Numerose sono le segnalazioni dei cittadini, costretti a fare un giro più lungo attraverso via dei Nebrodi e ad incappare nel traffico di viale Lazio. ”Noi residenti se dovessimo andare a fare il giro per parcheggiare dovremmo andare a finire in via Alcide de Gasperi, tornare in viale Lazio e fare tutto il giro. Inoltre – quest’ordinanza – reca disagi, non solo ai residenti, ma anche alle molteplici persone che passano da lì”.

I MOTIVI

“A seguito di alcune segnalazioni ed incidenti – spiega Giusto Catania a PalermLive.it – gli uffici hanno valutato un pericolo all’incrocio. Questo provvedimento, in vigore da ieri, elimina il rischio. È normale che ci sarà qualche disagio nei primi giorni”.

Potrebbero interessarti