Home Politica Oggi si decide se spostare il coprifuoco alle 23 o alle 24, e quando finirà

Oggi si decide se spostare il coprifuoco alle 23 o alle 24, e quando finirà


Pippo Maniscalco

La cabina di regia che si riunisce oggi, e deciderà il nuovo orario di partenza del coprifuoco. Non più dalle 22, ma dalle 23 o dalle 24. Il nuovo orario dovrebbe entrare in vigore a partire dalla prossima settimana

coprifuoco

Oggi la cabina di regia è convocata a Palazzo Chigi per decidere lo spostamento del coprifuoco. che è ormai sicuro. Quindi il provvedimento da prendere riguarderà solamente il nuovo orario da rispettare. Cioè se il divieto di uscire si sposterà alle 23 o alle 24 dalle attuali 22. Se si potrà godere, di conseguenza, di una o di due ore di libertà in più. Le Regioni avevano chiesto lo spostamento alle 23 per aiutare le attività di ristorazione, che così non avrebbero più avuto il vincolo restrittivo e vincolante di chiudere tassativamente entro le 22 per rispetto del divieto notturno di circolazione.

COPRIFUOCO ALLE 24, IPOTESI POSSIBILE

Negli ultimi giorni però è tornata prepotentemente attuale l’ipotesi di spostare l’orario del coprifuoco alla mezzanotte. L’orintamento di Lega, Forza Italia e Movimento 5 Stelle è questo, e lo chiedono con forza, Mentre il ministro della Salute Roberto Speranza sembrerebbe prevedere un primo step alle 23, e poi, tra due settimane, il passaggio alle 24. E, poco dopo l’eliminazione totale. Il presidente Draghi si sarebbe mostrato sensibile agli argomenti di chi vorrebbe cambiare l’orario, e portarlo alle 24. Perché con un’ora in più per quanto riguarda il rischio non cambierebbe molto, ma ci sarebbero effetti benefici per le attività che lavorano fino a tarda serata, a partire da ristoranti, pub e cinema. Qualunque sarà la decisione, comunque, non dovrebbe avere effetti immediati. Il nuovo orario del coprifuoco dovrebbe entrare in vigore a partire dalla prossima settimana, quindi da lunedì 24 maggio.

Potrebbero interessarti