Home Sport Olimpiadi, Jacobs record europeo: conquistata la finale dei 100 metri

Olimpiadi, Jacobs record europeo: conquistata la finale dei 100 metri


Pippo Maniscalco

Jacobs alle Olimpiadi si è qualificato alla semifinale con un crono che ha portato a 9"94 il 9"95 firmato da lui stesso lo scorso maggio. Oggi semifinale ed eventuale finale

Marcell Jacobs è già entrato nella leggenda dello sport italiano e non solo. Ai 100 metri dei Giochi olimpici di Tokyo 2020 ha vinto la sua batteria stabilendo il nuovo primato tricolore in 9″94. Questo nuovo record migliora il tempo di 9 secondi e 95 centesimi, stabilito sempre da Jacobs il 13 maggio a Savona, nel primo importante meeting nazionale della stagione 2021. Il precedente record italiano era di Filippo Tortu, un 9”99 stabilito il 22 giugno del 2018.

OGGI SEMIFINALE ED EVENTUALE FINALE

Con il risultato ottenuto da Jacobs in batteria, non si può non sperare in una prestigiosa eccezionale giornata, condita anche da una prestigiosa medaglia. Ovviamente prima c’è da disputare la semifinale, ma non ci dovrebbero essere problemi per l’accesso in finale. Si comincia oggi, alle 12.15, su Rai 2 in chiaro, oppure a pagamento su Discovery+ ed Eurosport, canale dentro Dazn. Streaming Rai Play, Discovery + ed Eurosport Player). La finale, che non dovrebbe sfuggire, è alle 14.50, sugli stessi canali.

FIGLIO DI UNA ITALIANA E DI UN EX MILITARE AMERICANO

Marcel Jacobs è figlio di papà Lamont, ex militare americano del Texas, ed ex militare dell’Us Army alla base di Vicenza dove ha conosciuto mamma Viviana. È nato in Texas 26 anni fa, ma è cresciuto a Desenzano del Garda da quando aveva un anno e mezzo. «A 18 mesi ero in Italia ─ ha detto ─. I miei tre figli sono nati qui, mi sento italiano in ogni cellula del mio corpo, tanto che con l’inglese sono in difficoltà!». Ha avuto un rapporto difficile con il padre fino a una recente riconciliazione: «Non è ancora tutto risolto però almeno adesso ci parliamo. Il traduttore di Google mi dà una mano con l’inglese…».

«SCENDERE SOTTO I 9″90»

La mamma ha detto: «L’obiettivo di Marcell è scendere sotto 9”90». Sarebbe un tempo eccezionale, un tempo impensabile per uno sprinter azzurro. Comunque al momento è il primo italiano di sempre nei 100 metri, e sta scrivendo nuove pagine della storia dell’ atletica italiana. Centrare un crono mostruoso come quello pronosticato dalla mamma sarebbe fantascientifico. Comunque, mai dire mai. Lui, Jacobs, dopo la batteria vinta con il nuovo record italiano ha detto: «Sento tutto il tifo dell’Italia. Domani è un’altra gara, un altro giorno. Da una vita che sto sognando tutto questo: ora sono consapevole del mio percorso, si iniziano a vedere i risultati. Il record? Non me l’aspettavo tanto, perché sono partito bene ma non con le solite frequenze, e pensavo di non star correndo fortissimo. Nel finale ero avanti e ha anche controllato».

AGGIORNAMENTO: JACOBS IN FINALE!

Marcell Iacobs disputerà la finale dei 100 metri, dopo avere conquistato il record europeo con un tempo eccezionale. La finale è alle 14:50 su Rai 2 in chiaro, oppure a pagamento su Discovery+ ed Eurosport, canale dentro Dazn. Streaming Rai Play, Discovery + ed Eurosport Player

Potrebbero interessarti