Home Sport Olimpiadi, terza medaglia italiana: bronzo per Elisa Longo Borghini

Olimpiadi, terza medaglia italiana: bronzo per Elisa Longo Borghini


Redazione PL

Un'altra soddisfazione per i nostri colori arriva dal ciclismo

longo borghini olimpiadi tokyo

Dopo l’oro di Vito Dell’Aquila nel Taekwondo e l’argento di Luigi Samele nella sciabola, ecco anche un bronzo per l’Italia alle Olimpiadi.

La terza medaglia tricolore arriva per merito di Elisa Longo Borghini, che ha chiuso la prova in linea femminile di ciclismo dietro l’austriaca Anna Kiesenhofer e l’olandese Annemiek van Vleuten.

La 29enne atleta piemontese, allenata dallo storico preparatore di Nibali, Paolo Slongo, è figlia d’arte, nonché sorella di Paolo, anche lui ciclista di alto livello. Il padre, Ferdinando Longo Borghini, è allenatore di sci nordico, mentre la madre, Guidina Dal Sasso, è una pioniera del fondismo italiano.

Elisa aveva già conseguito la medaglia di bronzo olimpica in linea nel 2016 e nel 2021 e mondiale in linea nel 2012 nel 2020. Inoltre, è stata anche otto volte campionessa nazionale, cinque a cronometro e tre in linea.

Il meritato trionfo è di Anna Kiesenhofer, 30enne austriaca, che conquista l’oro dopo una fuga solitaria di 137 chilometri, dimostrando di sapere dosare al meglio le energie e sfidando, oltre alle avversarie, anche il gran caldo che investe Tokyo durante le olimpiadi di questi giorni.

Potrebbero interessarti