Home Cronaca di Palermo Omicidio Altavilla, i post di Roberto Amatulli nel profilo dell’omicida: chi è il santone

Omicidio Altavilla, i post di Roberto Amatulli nel profilo dell’omicida: chi è il santone


Redazione PL

Nessuno riesce ancora a capacitarsi di quanto accaduto ad Altavilla Milicia. Una vera e propria mattanza che non trova spiegazioni. Giovanni Barreca ha ucciso la moglie e i due figli maschi, di 5 e 16 anni, nella notte, risparmiando la figlia di 17 anni. Avanza sempre più l’ipotesi di un rito dovuto al fanatismo religioso. 

Nel profilo Facebook dell’omicida, diverse condivisioni di un certo Roberto Amatulli, noto già alle cronache.

Chi è Roberto Amatulli

L’uomo, per anni parrucchiere a Bari, si è autoproclamato pastore evangelico e santone. Si è professato più volte un guaritore ma anche un esorcista. Tempo fa è finito al centro dell’attenzione de Le Iene, dopo aver ricevuto diverse segnalazioni. Tutte facevano riferimento al fatto che fosse fondatore di un gruppo religioso discutibile, capace di convincere i suoi seguaci ad abbandonare la propria famiglia nel nome di Dio.

Il bimbo in coma, poi morto

In passato, Amatulli ha dichiarato anche di aver risvegliato tramite la sua preghiera un bambino che si trovava in coma. Lo stesso, purtroppo, è morto poco dopo. “È stata fatta la volontà del signore, è dura da accettare ma Dio è Dio. Abbiamo fatto tutto quello che si doveva fare per salvarlo” ha successivamente detto l’uomo.

Strage di Altavilla Milicia, fermata una coppia palermitana: “Lo avrebbero spinto ad uccidere”

Potrebbero interessarti