Home Cronaca di Palermo Omicidio Burgio alla Vucciria, tre persone fermate dalla Polizia

Omicidio Burgio alla Vucciria, tre persone fermate dalla Polizia


Redazione PL

Si tratta di tre componenti della famiglia Romano

vucciria persone

La Polizia nella notte ha fermato tre persone accusate dell’omicidio di Emanuele Burgio, il 25enne uccise tra domenica e lunedì nel quartiere Vucciria. Si tratta dei fratelli Romano, Matteo di 39 anni e Domenico di 49 e il figlio di quest’ultimo Giovanni Battista 29enne.

A incastrare i tre sarebbero stati le immagini di videosorveglianza tra via dei Cassari e via dei Tintori. Da capire il movente che ha portato all’uccisione del venticinquenne: da un lato la gestione dello spaccio di droga nei quartieri palermitani, l’altra pista invece porterebbe a futili motivi che successivamente hanno generato un litigio. A fare fuoco contro Burgio sarebbe stato Matteo Romano con il ragazzo che è morto dopo in ospedale al Policlinico.

Potrebbero interessarti