Home Cronaca Omicidio di Caccamo, sequestrata palestra: è stata uccisa qui Roberta?

Omicidio di Caccamo, sequestrata palestra: è stata uccisa qui Roberta?


Redazione

Mercoledì mattina i Ris avevano eseguito un sopralluogo nei pressi del centro sportivo

palestra

Sequestrata dai Carabinieri una parte della palestra abbandonata vicino al centro sportivo di Caccamo. Potrebbe essere il luogo dell’omicidio Roberta Siragusa, successivamente gettata in un dirupo. Mercoledì mattina i Ris avevano effettuato un sopralluogo nell’impianto per cercare elementi che potessero chiarire la morte della diciassettenne, avvenuta nella notte tra sabato e domenica nel paese palermitano.

Nelle prossime ore saranno effettuate tutte le analisi del caso dei campioni presi durante il sopralluogo nel centro sportivo e nella palestra. Gli investigatori sospettano, inoltre, che l’assassino potrebbe essere stato aiutato da dei complici.

Intanto nelle prossime ore dovrebbe svolgersi l’udienza di convalida del fermo per Pietro Morreale, il fidanzato diciannovenne di Roberta. Le accuse a suo carico sono di omicidio volontario e occultamento di cadavere. I genitori di Roberta hanno fatto un appello agli amici della figlia, di collaborare con i carabinieri per scoprire la verità in breve tempo. E infine un messaggio ai media: “evitate la pubblicazione di foto che ritraggono Roberta accanto all’indagato del suo omicidio”.

Potrebbero interessarti