Home Cronaca Omicidio a Partinico, parla l’uomo che ha trovato il cadavere dell’anziano

Omicidio a Partinico, parla l’uomo che ha trovato il cadavere dell’anziano


Redazione

La macabra scoperta è stata fatta da un uomo del posto

droga

Il cadavere di un uomo, Leonardo Lauriano, è stato ritrovato nella serata di ieri, venerdì 05 novembre, all’interno del garage di una palazzina di sua proprietà in via Marconi. L’edificio si trova nella zona di piazzetta del Progresso. L’88enne è stato trovato riverso per terra, con la testa all’interno della sua auto, una Fiat Punto grigia, e la parte restante del corpo fuori. A dare l’allarme un uomo che abita nella zona: stava facendo una passeggiata quando all’improvviso ha trovato la compagna della vittima che piangeva.

LA TESTIMONIANZA

L’uomo, intervistato da Telejato, ha raccontato come ha fatto la macabra scoperta. “Erano circa le 19 e stavo attraversando via Marconi, quando all’improvviso ho visto una signora – in lacrime – intenta a digitare al cellulare. Mi sono avvicinato per capire cosa fosse successo e mi ha chiesto di entrare dentro il garage perché sospettava fosse successo qualcosa al compagno. Sono entrato ed ho visto il signore, privo di sensi, riverso per terra con il volto all’interno della macchina e le gambe fuori. Ho immediatamente chiamato i carabinieri e l’ambulanza”.

Il pensionato era molto conosciuto a Partinico perché per tanti anni aveva lavorato come tassista. Conviveva con una coetanea da circa trent’anni nella palazzina dov’è avvenuto l’omicidio. Sul luogo ieri sono intervenuti i sanitari del 118, i carabinieri della compagnia di Partinico ed il Reparto investigazioni scientifiche (RIS). Sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Partinico, che hanno transennato l’intera strada per effettuare i necessari rilievi. Lauriano già in passato aveva subito diversi furti e per questo motivo aveva messo delle inferriate.

Potrebbero interessarti